Vendere casa dopo il Corona Virus

Quello che sappiamo di certo del mercato immobiliare in questo 2020 sono i dati del primo bimestre, che, secondo le principali fonti di stime, riportano nella città di Roma un calo del 10%.

C’è però da considerare che si parla di stime e non di dati reali e accertati.

Detto questo è del tutto inutile fare allarmismi su quello che accadrà in seguito, salvo restando che se l’emergenza coronavirus dovesse prolungarsi per diversi mesi, allora potrà nascere l’ipotesi di una diminuzione dei prezzi di vendita dovuti dalla poca domanda.Al contrario invece la pensano parte degli investitori Immobiliari, che parlano di un possibile aumento dello 0,5% delle case, dovuto dalla elevata accessibilità economica e bassi costi di finanziamento che supporteranno la domanda.

Se le tue intenzioni erano quelle di vendere casa in questo anno 2020, il nostro consiglio è quello di attivarsi sin da subito per una stima attuale del tuo immobile e metterlo in vendita evitando l’eventuale diminuzione del prezzo.

Potrai intanto informarti su come vendere casa velocemente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *